La curcuma svolge oltre 50 azioni terapeutiche, dall'attenuamento del dolore al miglioramento della circolazione ed è usata per questo dai medici indiani in tutti i rimedi per trattare la quasi totalita' delle malattie .

Persino le bende per le ferite in India contengono curcuma.......per non dire anche gli spray nasali per decongestionare le mucose e liberare i semi nasali !

 

Come rimedio popolare, viene tutt'ora utilizzata per trattare il morbillo, piuttosto che la varicella, oltre a raffreddori, gengiviti, flatulenza, indigestione e stress.

 

Ma tra le spezie è sicuramente al primo posto come alimento medicina soprattutto per le sue potenti proprieta'  

          ANTINFIAMMATORIE  e ANTIOSSIDANTI .

 

Vediamo perche' l'antiossidazione è così importante per     noi !..

 

L'ossidazione è una specie di ruggine interna al nostro organismo, causata da cio' che gli scienziati chiamano  " SPECIE REATTIVE DELL'OSSIGENO  ( ROS )  " , ovvero molecole che avendo un elettrone in meno nel guscio, tolgono un elettrone alle molecole vicine, causando un danno o stress ossidativo.

 

I ROS sono causati da esposizione incontrollata ai raggi del sole, inquinamento, una dieta ad alto contenuto di grassi ma anche dal  normale processo di invecchiamento.

 Questo stress ossidativo inoltre conduce ad uno stato di infiammazione cronica di basso livello, ma che lavora insidiosa, e che sembra sia il fattore scatenante di malattie cardiovascolari, infarti, ictus, diabete di tipo 2, Alzheimer, Parkinson, asma e tutte le malattie autoimmuni, come la psoriasi o il morbo di Crohn o l'artrite reumatoide.

La curcuma, con la sua capacita' antinfiammatoria, lavora proprio per contrastare questa infiammazione.

 

 LA CURCUMA E I TUMORI 

Ma in effetti, gli studi più approfonditi sulla nostra cara spezia sono stati fatti in relazione ai tumori.

Anche lo scettico più incallito non può mettere in dubbio i mille e mille risultati di ricerche che arrivano tutte al medesimo risultato : la curcumina contenuta nella curcuma è in grado di contrastare il tumore a più livelli.

 

- inibire l'attivazione dei geni che scatenano il tumore;

- inibire la proliferazione delle cellule tumorali

- inibire la trasformazione di una normale cellula sana in cellula cancerosa;

- uccidere le cellule che hanno subito la trasformazione in cellule tumorali;

- ridurre la massa del tumore;

- prevenire la metastasi, ossia la diffusione del tumore ad altri organi ;

- prevenire lo sviluppo delle strutture vascolari necessarie alle cellule tumorali per formarsi e proliferare;

- amplificare gli effetti della chemioterapia e della radioterapia.

 

La curcumina ha evidenziato alcune o tutte le azioni sopra descritte contro 22 tipi differenti di tumori, tra cui anche quelli statisticamente letali : il carcinoma mammario, il carcinoma del colon, del polmone e della prostata.

 Ha anche rallentato l'avanzare di neoplasia difficili da trattare, come i tumori celebrali, quelli a carico delle ossa, le leucemie, i tumori a carico dell'esofago, del fegato, del pancreas, dello stomaco, della cervice dell'utero e i melanomi.

 

NON ESISTE NESSUN ALTRA SOSTANZA DI ORIGINE NATURALE CHE ABBIA DIMOSTRATO DI POSSEDERE UN TALE LIVELLO DI EFFICACIA NELLA PREVENZIONE DEL  CANCRO.

Ovviamente , inutile dirlo , indispensabile una buona alimentazione e tanti altri fattori....ma l'assunzione della curcuma regolarmente può aiutarci a mantenere una vita in salute...

 

Noi vendiamo curcuma in polvere proveniente dall'India, da filiere controllate da noi personalmente ogni anno in loco, ed è quella per uso alimentare. : al primo acquisto diamo una dispensina esplicativa per l'uso pratico.

Il consumo giornaliero consigliato, ora anche dai medici tradizionali e non solo da quelli indiani ( che la prescrivono e la usano in tutti i  rimedi ayurvedici  da più di 5000 anni ) è di 2 cucchiaini ( 6 grammi ) al giorno.  

La cosa più importante da sapere per utilizzarla al meglio in cucina è che con l'olio si scioglie, quindi sia in cottura che a crudo sull'insalata, lei si miscelera' è fara' una cremina molto gradevole !  Ma perche' no, potete metterne un cucchiaino nello yogurt, nella tazza di latte, nel succo di frutta...sperimentate, sperimentate, sperimentate, visto che, comunque la usiate, lei agisce sia cotta che cruda !

Appunto per aiutarvi ad usarla al meglio, prendete spunto da  

  LE RICETTE DI CURCUMA INDIA  , apposite sezioni a vostro uso gratuito.

Non volete cucinare ?    Bene, allora per voi saranno comode le pastiglie di curcuma , 250 mg. ogni pastiglia 50%  di curcuma vegetale ( non sintetica come quella che trovate in farmacia ) : un consumo di 4 al giorno , divise nei due pasti principali, equivalgono ai 2 cucchiaini della versione alimentare che vi danno una buona prevenzione.

 

RICETTA DI BELLEZZA 

In India ogni donna usa la curcuma anche per rendere e mantenere la propria pelle giovane, bella , sana , senza rughe e imperfezioni.

Una delle ricette più usate per fare una maschera è :

2 CUCCHIAI DI FARINA DI CECI

1/2 cucchiaino di polvere di CURCUMA

Olio di sesamo

Mescolare questi tre ingredienti fino a farne una pasta omogenea e spargere su viso e collo con un pennellino. Fare riposare per 15-20 minuti, poi togliere con una spugnetta e acqua di rose.

Passate poi sul viso un batuffolo di cotone imbevuto con dello yogurt naturale per togliere i residui della curcuma.

Fate questa maschera 1 volta a settimana e vedrete che trasformazione la vostra pelle !

 

 Ma la curcuma è una spezia con una storia, uno sviluppo culturale e  delle proprieta' talmente interessanti che, una volta studiata a fondo, ci si rende conto che ancora c'è qualcosa che lei può fare per noi, non c'è fine allo studio di questa spezia straordinaria !

Sperando di esservi stati utili , buona lettura !

Se volete andare direttamente al nostro sito interamente dedicato agli acquisti on-line , cliccate qui

 

 

 

 

 

I vostri dati con noi sono al sicuro. L'iscrizione alla nostra newsletter significa essere informati sulle novita' del settore alimentare naturale, indiano e ayurvedico.

I vostri dati rimarranno esclusivamente nel nostro archivio.

Grazie mille per l'adesione !