GOJI

      La bacca dalle                straordinarie virtu'                 terapeutiche

                   

                    di

     Shalila Sharamon

              &

       Bobo Baginski

 

 

La bacca di Goji è l’ultima stella arrivata nel panorama mondiale dei super alimenti dal Tibet.

La sua capacità senza precedenti di promuovere la salute la rende molto apprezzata dalle star del cinema per ottenere benessere fisico e una pelle senza rughe.

Con oltre 2.700 studi di vari ricercatori che ne confermano le proprietà miracolose, la bacca di Goji è confermata come un potentissimo  antiossidante , molto di più di tanti a noi conosciuti come il melograno : le bacche di Goji sono 3 volte il melograno in contenuti di antiossidanti !

 

Shalila Sharamon e Bodo J. Baginski illustrano le innumerevoli virtù terapeutiche della nostra super bacca, con utili indicazioni sui diversi tipi di impiego e consigli pratici per la coltivazione nel proprio giardino.

I cespugli di Goji, infatti, crescono in quasi tutte le regioni del mondo, anche in Italia , anche se per ovvi motivi non saranno assolutamente , in componenti attivi , come quelle che vengono direttamente dal loro luogo d'origine !

 

Le bacche di Goji sono molto ricche di Polisaccaridi, Antiossidanti, Vitamina C, Carotenoidi e Flavonoidi

Sono antinfiammatorie e migliorano la vista

Stimolano il sistema immunitario e il metabolismo

Migliorano la funzionalità intestinale

Aumentano i livelli di energia, riducono il senso di fatica, migliorano la ripresa dopo uno sforzo

Aumentano il benessere psicologico, migliorano il sonno e la memoria

Sono efficaci contro le allergie

Regolarizzano i livelli di zucchero nel sangue e riducono il colesterolo

Proteggono la pelle dai raggi UV e prevengono la degenerazione cellulare.

Certo , è doveroso fare una considerazione : potete coltivare la bacca di Goji dove volete e vi troverete con una bellissima pianta simile in estensione ad una vite d'uva , alta anche 3 metri e con bellissimi grappoli di frutti rosso acceso.

 

Ma la bacca di Goji buona , quella con tutti i principi nutritivi che la natura le ha donato, quella è solo ed esclusivamente la bacca di Goji che viene dalla Valle del NingXia , nella regione del Tibet , ora Cina.

Qui c'è l'aria , l'acqua , il sole , il terreno che il creato le ha donato affinche' gli uomini potessero vivero meglio e più a lungo : si narra nella poesia di Liu Yuxi , un'eremita vissuto tra il 772 e l'842 d.c. , che c'era un pozzo accanto ad un noto tempio buddista , ricoperto dai rami del Goji.

Nel corso dei secoli , numerose bacche cadevano continuamente dentro all'acqua .

Le persone che pregavano regolarmente in quel luogo e bevevano l'acqua di quel pozzo godevano di una salute eccellente e nella vecchiaia avevano ancora denti sani e i loro capelli erano ancora giovani !

 

INDICE

Prima scoperta della bacca di Goji

Fonte di vita millenaria degli asiatici

Origine e diffusione della bacca di Goji

Zone di coltivazione della bacca di Goji e influsso di clima e terreno

Componenti e proprieta'

Proprieta' salutari sotto tutti i punti di vista

La storia della tossicita' del Goji

La dose giornaliera ottimale di bacche di Goji

Smoothies di Goji alla Shalila e altri suggerimenti per il consumo.

Tutti i prodotti a base di Giji : dal caffe' al liquore

Descrizione della pianta che ci regala le bacche di Goji

I cento nomi della pianta di Goji

Coltivare le piante di Goji nel proprio giardino

Alcune riflessioni per concludere

 

Gli autori

Bibliografia

 

Un libro da comprare ....

Per acquistare questo libro , cliccate qui

 

Libro non soggetto a obbligo di scontrino fiscale  previste dall’articolo 2 lettera e) del Dpr n. 696 del 1996

 

 

 

 

I vostri dati con noi sono al sicuro. L'iscrizione alla nostra newsletter significa essere informati sulle novita' del settore alimentare naturale, indiano e ayurvedico.

I vostri dati rimarranno esclusivamente nel nostro archivio.

Grazie mille per l'adesione !